AirPods Pro – Recensione

by Gianluca Errera
162 views

AirPods  Pro di Apple, gli auricolari wireless di Apple che ad oggi ritengo essere una delle migliori scelte in campo audio, in mobilità e non!

Dopo avervi presentato il mega confronto di auricolari (link) oggi voglio parlarvi di questi AirPods Pro truewireless che effettivamente fanno compiere un netto balzo in avanti ad Apple che già produceva le ottime AirPods. A differenza delle “sorelline” minori queste Pro sono ad immersione, quindi dotate di gommino per un isolamento ottimale. Altra particolarità che contraddistingue questi auricolari è il sistema di abbattimento dei rumori che adopadoperano. Veramente ottimo, come ottimo ed ingegnoso è il modo con cui si attiva. A differenza delle AirPods normali che vanno “colpite” con uno o due tocchi per accedere alle varie funzioni, queste Pro vanno “strizzate” ovvero premendo con due dita il gambo delle cuffie si può: 
Rispondere ad una chiamata
Avviare/stoppare la riproduzione
Terminare una chiamata

Se invece si mantiene premuto si attiva la soppressione di rumore digitale o la funzione che apre i microfoni per attenuare l’isolamento, funzione che trovo particolarmente utile quando si guida o si sta in ambienti con altre persone e non si vuole correre il rischio di essere “isolati” dal mondo che ci circonda. L’abbattimento di rumore è ottimo. Il circuito che gestisce la funzione è veramente ben tarato e la funzione non risulta fastidiosa e non altera la qualità dei brani che stiamo riproducendo. 

Nello specifico:

  • Cancellazione attiva del rumore
  • Modalità Trasparenza
  • Equalizzazione adattiva
  • Prese d’aria per l’equalizzazione della pressione
  • Driver Apple ad alta escursione appositamente progettato
  • Amplificatore ad alta gamma dinamica appositamente progettato
  • Due microfoni beamforming
  • Microfono rivolto verso l’interno
  • Due sensori ottici
  • Accelerometro per il rilevamento del movimento
  • Accelerometro per il rilevamento vocale
  • Sensore di pressione

Presente anche la certificazione IPX4 ed il tutto è gestito dal nuovo chip H1. Come suonano? Divinamente!!! Le ho testate su:

 

Rog Phone 2
iPhone 11 Pro Max
Huawei Mate 30 Pro

Risultati: Paradossalmente a mio avviso suonano meglio, in assoluto, su Rog Phone2! iPhone intendiamoci è casa loro quindi abbiamo anche una gestione software con ad esempio indicazione della carica della batteria, ma su Asus ROG Phone 2 si riesce ad apprezzarle al meglio forse anche perché ASUS implementa una gestione audio molto più evoluta (DTSX compreso). Su Huawei Mate 30 Pro si sentono bene ma il volume non è altissimo (anche operando a livello di “opzioni sviluppatore” e abilitando la funzione “volume assoluto”). Quindi in ordine: iPhone per la gestione e la piena compatibilità, Rog Phone 2 per qualità generare e volume della musica ed in ultimo Huawei Mate 30 Pro. 

Concludendo, sono auricolari che Apple definisce Pro ed effettivamente Pro sono! Suonano divinamente bene, sono comode, hanno la ricarica wireless insomma sono full optional. I contro? Ragazzi, costano tantissimo per essere degli auricolari. 279€ sono una cifra considerevole ma se si vuole il top… PROMOSSE A PIENISSIMI VOTI!!!

Ti potrebbe interessare...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi