I processori AMD EPYC di seconda generazione supporteranno la famiglia di VM N2D di Google Cloud

by Gianluca Errera
64 views

AMD e Google hanno annunciato che i processori AMD EPYC di seconda generazione alimenteranno la famiglia di VM N2D di Google Cloud, una nuova aggiunta all’ampia line-up di VM di Google.

Le VM N2D al momento sono in beta, ma si sono già dimostrate ottime sia per impieghi generici che per carichi di lavoro HPC. Il prezzo, le prestazioni e le caratteristiche della lineup supporteranno i volumi di lavoro generici che richiedono un equilibrio tra potenza di calcolo e memory bandwidth, mentre i carichi di lavoro HPC beneficeranno di una maggiore banda di memoria e di opzioni vCPU elevate. Le configurazioni che vantano valori di vCPU fra 128 e 224, ad esempio, offrono fino al 70% di memory bandwidth in più.

Disponibili in centro America, Sud-est Asiatico ed Europa occidentale, le VM N2D basate su AMD EPYC di seconda generazione possono essere lanciate su richiesta o come VM preemptible.

Per ulteriori informazioni sulle VM e sulla piattaforma Google Cloud, visita il sito web di Google Cloud https://cloud.google.com/blog/products/compute/announcing-the-n2d-vm-family-based-on-amd

 

Ti potrebbe interessare...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi