Poco X3 Pro Recensione

by Gianluca Errera
134 views

Partiamo dalla fine, cercate uno smartphone da un costo contenuto ma praticamente full optional?  POCO X3 PRO potrebbe essere il prodotto adatto a voi!

Entrato in commercio i primi mesi del 2021 con l’introduzione di X3 PRO, POCO (brand della famiglia Xiaomi) ridisegna il concetto di “medio di gamma” adottando soluzioni mutuate dai precedenti modelli top.

Mi riferisco, nello specifico, all’adozione di SOC che nei precedenti anni erano classificati al vertice come ad esempio lo Snapdragon 860, un ottimo processore della Qualcomm che veniva montato lo scorso anno nei modelli di smartphone di punta. In cosa si traduce questo? Facile, POCO X3 PRO è sempre veloce e reattivo con il supporto dei suoi 6GB di ram e 128GB di storage. Un forte aiuto alle prestazioni arriva anche dall’adozione del file system USF 3.1  e tutto si traduce in una inaspettata esperienza utente. Difficile trovare prodotti in questa fascia di prezzo con prestazioni migliori. Nei miei test che sto eseguendo, anche lato gaming, si è sempre dimostrato reattivo e pronto. Qualche sbavatura arriva dal display, ottimo come reattività in quanto dotato di 120Hz FPS ma essendo un LCD e non un Amoled (come il fratello maggiore POCO F3) i colori non sono sempre all’altezza e l’illuminazione alla luce diretta del sole e leggermente bassa, comunque nulla di trascendentale ma mi correva l’obbligo di sottolinearlo parliamo comunque di un ottimo LCD come in quasi tutti gli Xiaomi da me testati negli anni.  Il comparto hardware si completa con la presenza di: Bluetooth 5.0, WIFI A/B/G/N/AC, GPS (con supporto ai vari standard), porta infrarossi e radio FM. 

La batteria è un altro aspetto che ho molto apprezzato (5160mAh) a patto di usare con “parsimonia” i 120Hz (che incidono di un buon 15% sulle prestazioni e che il software cerca di gestire in maniera autonoma). Con un utilizzo “normale” sono riuscito tranquillamente a coprire quasi due giorni senza fatica ma le cose cambiano in giornate “stress” dove l’adozione di un refresh rate maggiore incide e si fa sentire. Nulla di allarmante comunque e nel complesso ho trovato questo POCO X3 PRO un prodotto equilibrato sia per usi lavorativi si per svago. Bene il comparto audio, dove troviamo doppia uscita stereo e la presenza del jack per le cuffie (sempre apprezzata). 
Lato fotocamere abbiamo quattro sensori sul lato posteriore da 48mpx, 8mpx, 2mpx, 2mpx. Diciamo subito, a scanso di equivoci, che se cercate un cameraphone ovviamente questo non è il prodotto adatto a voi. Intendiamoci, le fono non sono affatto male, anzi. Il POCO X3 PRO fa scatti “normali”, si difende nelle foto notturne e fa video buoni (rimanendo nel fullHD) stop, basta! La scelta di POCO e chiara, dare un prodotto con ottime prestazioni e con anche un discreto comparto foto/video riuscendo cosi a mantenere un prezzo molto aggressivo. 
Veniamo ai materiali, POCO X3 PRO ha una scocca posteriore in plastica ma di ottima qualità con doppia finitura, opaca e lucida che lo rende comodo da usare e leggero in tasca. Il sensore delle impronte digitali è posto lateralmente (comodo e veloce) e la camera frontale da 20mpx alloggia in un piccolo foro nella parte alta del display.  In generale quindi un device ben bilanciato e gradevole da usare.

Lato software ci troviamo di fronte alla MIUI 12 che personalmente apprezzo per la possibilità di impostare temi e soprattutto per le molte personalizzazioni. Mi ha convinto meno la presenza di qualche bug di troppo e sarebbe preferibile avere una distribuzione più curata. Nello specifico, solo per portavi un esempio, non mi ha convinto la gestione della modalità dark (uguale mi è accaduto con MI 11) dove ho trovato qualche sovrapposizione scura di troppo che rende alcuni menù scarsamente leggibili. 
Ultima nota, ho apprezzato la scelta di non inserire il modulo 5G, ad oggi scarsamente sfruttabile in Italia, a fronte di un risparmio economico per noi utenti. 

In conclusione, tornando a quanto detto in apertura di questa recensione, ho trovato POCO X3 PRO un vero best buy in considerazione dei prezzi che stanno girando adesso su internet (diciamo che è possibile trovarlo da circa 200euro). E’ stata una piacevolissima sorpresa con prestazioni veramente ottime per la fascia di prezzo, una batteria capiente ed una ricca dotazione hardware.
Quindi chiudo come ho aperto, se state cercando uno smartphone dal giusto rapporto qualità/prezzo tenete in seria considerazione il POCO X3 PRO.

Ti potrebbe interessare...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi