Galaxy Watch 3 – Recensione

by Gianluca Errera
104 views

Nero, elegante e completo questo in sostanza è il nuovo Samsung Galaxy Watch 3!

Presentato in estate e arrivato su gli scaffali da qualche settimana, il Galaxy Watch 3 si colloca con Apple Watch al vertice della categoria wareable.  Caratterizzato da una abbondante misura da 45mm (nella versione da uomo e 41mm da donna) il Watch 3 è secondo il mio avviso quanto di più completo il settore possa offrire. Un ottimo display da 1.4 pollici Super Amoled leggibilissimo alla luce diretta del sole, 1gb di ram, 8gb di storage, TizenOS 5.5, WIFI e Bluetooth 5.0 con una batteria da 340mAh.

Dal punto di vista dei sensori il nuovo watch di Samsung è completo in tutto: registrazione battiti cardiaci, ECG, SpO2, profili sportivi, Fall Detection (rilevamento delle cadute) e non ultimo l’analisi della corsa. La cosa che mi ha fatto scegliere lui è che avendo un Samsung come smartphone primario ( Galaxy Z Fold 2 di cui a breve pubblicherò la recensione) il connubio è perfetto!  Ottimi i materiali di cassa e fondello.

 

DI cui la prima in metallo nero ed il secondo in vetro con in vista la sensoristica.  In confezione (un pochino povera a dire il vero…) troviamo l’orologio con un cinturino in pelle nera ed il carica batteria ad induzione.  La cosa che più mi sta positivamente piacendo è la durata di questa batteria. Sul web leggevo di una scarsa durata ed invece, con un normale utilizzo, garantisce almeno tre giorni di autonomia, bene! Altro aspetto che mi fa propendere per un device di questo tipo è la compatibilità sia con Android sia con iOS (in questo caso qualche funzione si perde ma comunque funziona!) non poco se consideriamo il costo. Bello, esteticamente è molto bello ed al polso non risulta ingombrante offrendo anche una certa eleganza sotto il polsino della camicia. Forse lo trovo un tantino delicato nella laminatura della cassa e quindi non proprio adatto ad uno sportivo incallito. Ottima e comoda la reintroduzione di una ghiera attiva, francamente mancava alla precedente edizione. Molto precisi i sensori che rispetto ad una Miband 5 garantiscono un rilevamento preciso ed accurato.

 

 

In conclusione  il Galaxy Watch 3 è oggi uno dei più completi smartwatch sul mercato, esteticamente molto bello e con una elevata vestibilità. Le uniche due alternative sono il nuovo TicWatch 3 Pro e ovviamente AppleWatch ma se per il watch di casa Apple resta sempre il limite della compatibilità con i soli iPhone il TicWatch è forse più adatto a chi fa sport.  Ultima annotazione, il prezzo non particolarmente a buon mercato (poco più di 400 euro). Galaxy Watch 3 è per tutti e per tutti i giorni, sia che siate degli amanti dello sport sia che lo utilizziate magari indossando una giacca in ufficio.

 

Ti potrebbe interessare...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi