Vulnerabilità per Windows XP e Windows 7

by Gianluca Errera
65 views
Vulnerabilità per Windows XP e Windows 7

Segnalata una vulnerabilità molto grave in pieno stile WannaCry (ransomware).

Microsoft ha rilasciato una serie di patch per i due sistemi (impattate anche alcune varianti dei SO per server).
Nello specifico la vulnerabilità riguarda il sistema di Remote Desktop (controllo remoto del PC) prima dell’autenticazione e non richiede l’intervento dell’utente. La gravità è quindi maggiore in quanto, osserva Microsoft, aumenta in maniera esponenziale la diffusione (basta semplicemente che i sistemi si trovino nella stessa rete).

Per quanto riguarda Windows XP l’aggiornamento andrà eseguito manualmente (ricordiamo che il sistema operativo non è più supportato da tempo…). Per Windows 7, diversamente, le patch arriveranno tramite il classico windows update.

L’unica buona notizia, a detta di Microsoft, è che al momento non si hanno notizie di un utilizzo di questa falla. Ma visto che la notizia è ormai di pubblico dominio il consiglio è di correre ai ripari quanto prima.

Ti potrebbe interessare...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi